GUIDA ALLA SCELTA

COME PRENDERE LE MISURE PER REALIZZARE UN CORSETTO

Per realizzare un Corsetto personalizzato su misura, che si adatti perfettamente alla propria forma del corpo, è fondamentale prendere alcune misure in modo preciso. Di seguito vi mostrerò quali sono le misure necessarie e come prenderle. 

Prima di tutto dobbiamo procurarci un metro da sarta, quello comune a fettuccia va benissimo. Oltre il metro da sarta procuriamoci anche una nastro o una fettuccia qualsiasi da legare intorno al punto vita, in questo modo avremo sempre lo stesso punto di riferimento per le varie misurazioni.

Nella immagini che seguono vedrete le indicazioni delle misure riportate direttamente sul manichino, ma ho voluto mostrare le stesse misure anche sulla foto di un corsetto in lavorazione. In questo modo avrete la possibilità di visualizzare correttamente la posizione sul capo reale e di capire bene l’importanza della misura stessa. 

Alla fine di questo piccolo manuale, troverete uno script riepilogativo che all’occorrenza potrete utilizzare come riferimento per prendere le vostre misure con la sicurezza di riportare tutte quelle necessarie.

Iniziamo con la parte DAVANTI.

Come prendere le misure:

DS-DISTANZA SENO

Questa misura è importante per far sì che il colmo seno del corsetto sia ben centrato e che corrisponda perfettamente al vostro. Nella foto del corsetto è evidente come in corrispondenza del centro seno vengano spesso posizionate le stecche, a sostegno del seno stesso. Come indicato, prendere la misura dalla parte centrale più sporgente di un seno, all’altro. Annotare la misura.

Come prendere le misure:

CIRCONFERENZE

Per prendere queste misure basta far passare il metro da sarta intorno al corpo esattamente all’altezza indicata nella scheda tecnica del manichino.

Dunque avremo:

Punto A – Circonferenza Busto

Far passare il metro intorno alla parte alta del busto passando appena sotto le ascelle e sopra il seno, senza stringere esageratamente. Nella foto/corsetto è indicata bene l’altezza da rispettare. Annotare la misura.

Punto B – Circonferenza Seno 

Far passare il metro intorno alla circonferenza del seno in corrispondenza della parte più sporgente (la stessa utilizzata per prendere la distanza seno iniziale). Annotare la misura.

Punto C – Circonferenza Sotto-seno

Far passare il metro esattamente sotto il seno. Annotare la misura.

Punto E – Circonferenza Punto Vita

Far passare il metro intorno al punto vita, ma senza stringere.

E’ importante rilevare correttamente questa misura, perché è solo durante la creazione del cartamodello che verrà eventualmente modificata in base alla riduzione del punto vita stabilita. Partire da una misura inferiore rispetto a quella reale può compromettere seriamente la vestibilità del corsetto, ma ancor peggio può recare conseguenze spiacevoli per la salute fisica. 

Come potete vedere nella foto/corsetto vengono previsti alcuni centimetri di riduzione, ma verranno concordati e stabiliti nella fase di creazione e confezione del modello desiderato. Annotare la misura.

Punto F – Circonferenza 1° Bacino 

Calcolare e scendere dal punto vita circa cm 10 (in questo caso prendiamo come riferimento il nastro che abbiamo legato al punto vita (come spiegato nella parte introduttiva) e scendere di cm 10 da questo, da ambo i lati). Esattamente a questa altezza andremo a passare il metro intorno il bacino per misurare la circonferenza del 1° Bacino. Annotare la misura.

Punto G – Circonferenza Fianchi (2° Bacino)

Far passare il metro da sarta intorno la parte più sporgente del fianco. Annotare la misura.

Come prendere le misure:

LUNGHEZZE e LARGHEZZE

Punto M – Distanza dal Collo al Punto Vita 

Prendere la misura dalla centro base del collo fino giù al punto vita (arrivare e prendere come riferimento il nastro che abbiamo precedentemente legato intorno alla vita). Come potete vedere nella foto/corsetto questa misura servirà per definire in modo preciso le varie altezze della scollature. Annotare la misura.

Punto L – Larghezza Spalle davanti

Misurare la larghezza delle spalle davanti, dal punto più sporgente della spalla all’altra. Annotare la misura.

Punti E1-E2-E3 – Lunghezza del Corsetto dal Punto Vita

Dall’altezza della Circonferenza Vita (partire sempre dal nastro precedentemente legato intorno), misurare la lunghezza desiderata del Corsetto.

Alcuni modelli, sopratutto quelli su base storica, hanno delle misure predefinite, ma in base alle necessità o per esigenze di abbinamenti vari, queste si possono modificare tranquillamente, mantenendo la linea del modello e rispettando sempre le giuste proporzioni.

Nei Corsetti totalmente personalizzati si possono adottare tutte le varianti, ma tenendo ben presente anche la funzionalità e la comodità del Corsetto stesso. Tutto questo comunque rientra nella fase successiva della confezione e, all’occorrenza, ne parleremo meglio e più dettagliatamente, al momento riportiamo le misure che ci interessano, come segue:

– Dal punto vita definire la lunghezza dei laterali E1 e E3 (nella maggior parte dei casi e soprattutto per la realizzazione dei Corsetti queste misure sono necessariamente uguali). 

– Dal punto vita definire la lunghezza centrale E2.

Annotare le misure.

ATTENZIONE

Una volta definite le lunghezze della parte inferiore è necessario verificare la comodità che avrà il Corsetto una volta indossato, così come indicato:

mettersi in posizione seduta e dal Punto Vita (sempre dal nastro legato) misurare la distanza fino alla piegatura della coscia, sia sui laterali sia sulla parte centrale.

Questo è importante perché se le misure che avete deciso sono più lunghe rispetto a quest’ultima, essendo il Corsetto rinforzato da stecche in acciaio, potrebbe non essere comodo in questa posizione, perché andrebbe a forzare sulle gambe e sul busto.

Se non vi interessa, perché avete l’esigenza di un Corsetto più lungo, mantenete le misure prese, ma con la consapevolezza di questo aspetto (considerate anche che le stecche in questa parte del Corsetto sono spesso in acciaio a spirale e si adattano e modellano alle forme piuttosto bene); se invece non avete particolari esigenze modificatele con quelle prese dalla posizione seduta.  Annotare le misure.

Come prendere le misure:

COPPA SENO

Punto X – Altezza “Coppa” Seno

Come indicato nella foto/tecnica, dal centro seno misurare di quanto si desideri alta la scollatura in corrispondenza della parte più sporgente del seno. 

Punto Y – Profondità Scollatura

Misurare la scollatura desiderata. Queste misure sono necessarie soprattutto per Corsetti modello Overbust, cioè quelli che ricoprono il seno, mentre per gli underbust, che ricadono al di sotto del seno, andremo successivamente a definire le varie linee e tipologie. Annotare le misure.

Punto Z – Distanza dal Centro Seno al Sotto-seno

Prendere la misura dalla parte centrale più sporgente del seno fino ad arrivare all’attaccatura sotto il seno stesso. Annotare le misure.

Come prendere le misure:

PARTE DIETRO

Punto I – Larghezza Spalle

Prendere la misura dalla parte più sporgente della spalla all’altra. Annotare la misura.

Punto H

Partendo dal centro dell’attaccatura del collo prendere la misura fino al punto vita (cioè fino al nastro precedentemente legato intorno). Annotare la misura.

Di seguito elenco per comodità tutte le misure sopra indicate che potrete utilizzare per  una maggiore comodità.

ELENCO DELLE MISURE 

PARTE DAVANTI

  • Distanza seno: cm…….
  • Punto A – Circonferenza Busto: cm……. 
  • Punto B – Circonferenza Seno: cm…….
  • Punto C – Circonferenza Sotto-seno: cm…….
  • Punto E – Circonferenza Punto Vita: cm…….
  • Punto F – Circonferenza 1° Bacino: cm…….
  • Punto G – Circonferenza Fianchi (2° Bacino): cm…….
  • Punto M – Distanza dal Collo al Punto Vita: cm…….
  • Punto L – Larghezza Spalle davanti: cm…….
  • Punti E1-E2-E3 – Lunghezza del Corsetto dal Punto Vita: 
    • E1/E3 cm…….
    • E2 cm…….
  • Punto X – Altezza “Coppa” Seno: cm……..
  • Punto Z – Distanza dal Centro Seno al Sotto-seno: cm……..

PARTE DIETRO

  • Punto I – Larghezza Spalle: cm………
  • Punto H – Distanza dal collo al Punto Vita: cm………

Qualora desideriate un Corsetto personalizzato, oltre che nelle misure, vi seguirò nella scelta corretta del modello, del tessuto e della personalizzazione desiderata. Vi fornirò, inoltre, tutte le informazioni necessarie per quanto riguarda l’uso e l’utilizzo del Corsetto stesso. 

Non esitate a contattarci, anche per semplici informazioni o consigli per richieste personalizzate. E’ possibile utilizzare la sezione CONTATTI oppure inviare e-mail a dbcorset@gmail.com

You Might Also Like